Settori di intervento

 

Destinatari dell'intervento

     

Adolescenza e infanzia
Attività di consultazione destinata agli adolescenti che, senza manifestare sintomi patologici, desiderano essere sostenuti nel processo di crescita.

Ragazzi a maggior rischio
Interventi favore di minori a rischio o in condizioni di difficoltà (difficoltà di apprendimento, provenienza da nuclei familiari problematici, difficoltà di integrazione sociale, ecc.).

Dipendenze patologiche
Attività dirette al recupero della salute psichica e fisica, secondo modalità conformi alle legge nel rispetto dei diritti fondamentali della persona evitando ogni forma di violenza fisica, psichica e morale. Per dipendenze patologiche si intendono quelle relative a vecchie e nuove droghe, alcool, farmaci, disturbi alimentari, gioco d' azzardo, internet, videogiochi, ecc.

Salute mentale
Attività di sostegno, di recupero e di promozione dell'inclusione sociale di soggetti con problematiche psichiatriche.

Immigrazione
Attività finalizzate ad una migliore integrazione sociale e supporto psicologico di soggetti con problematiche connesse all' immigrazione e allo sradicamento psicologico e sociale.





.

I destinatari a cui sono rivolte le attività sono molteplici, a partire dai singoli soggetti e dalle loro famiglie che si trovano in difficoltà, gli enti locali che progettano e coordinano le moderne politiche sociali, i servizi pubblici e quelli del "terzo settore" che concorrono alle politiche sociali e alla gestione di servizi e progetti; al mondo della scuola che rappresenta un luogo e un tempo di intervento di sostegno alla crescita dei ragazzi e quindi di prevenzione e al corpo docente e non docente che si deve sempre più misurare con nuove complessità, ai gruppi organizzati e spontanei e più in generale a quanti sono interessati a diverso titolo e con diverso ruolo alle problematiche sociali.

Singoli soggetti
Persone in difficoltà e loro famiglie.

Enti locali

Comuni, Comunità Montane, Ambiti Territoriali Sociali, Provincia, Regione.

Servizi pubblici
Dipartimenti e Servizi Territoriali Dipendenze Patologiche (Sert, STDP, DDP), Consultori, Dipartimenti Salute Mentale, ecc.


Istituzioni scolastiche

Scuole primarie e secondarie, Istituti Comprensivi, Università.


Enti del "terzo settore"

Comunità terapeutiche residenziali e diurne, associazioni, organizzazioni del volontariato, cooperative sociali, ecc.


Gruppi

Associazioni ecclesiali, sportive, culturali, del tempo libero, gruppi giovanili formali e spontanei, ecc

 

Via A. LUCENTINI, 14 62029 TOLENTINO (MC) Italy
Tel/Fax +39 0733 960845; e-mail: glatad@glatad.org